-
Home Le Dritte Di Freetiamo PrezziPazzi, come funziona
29 / 03 / 2017


PrezziPazzi, come funziona

E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Scritto da Misterx   
Venerdì 02 Novembre 2012 12:55

Come Funziona il sito Prezzi PazziPrima di spiegare prezzipazzi come funziona, facciamo il punto per chi non lo conoscesse. Nell’ultimo periodo si fa un gran parlare di prezzipazzi (questo il sito), sito che offre a prezzi veramente pazzi tantissime tipologie di prodotti ad un costo spesso irrisorio. Questo è quello che si vede al primo approccio, ma vediamo nel profondo chi sono, come funziona prezzipazzi e se conviene veramente.

Il sito viene lanciato ad Agosto 2010 e da quella data in poi vede una crescita costante degli utenti delle rete con una particolare attenzione ai social, mezzo tramite il quale fa il salto definitivo verso la popolarità. Giorno dopo giorno gli utenti in rete che parlano di prezzi pazzi aumentano sempre più, sino al punto di attirare l’attenzione dei più noti siti italiani che parlano del nuovo “fenomeno sociale”.

E così che, ad oggi, il sito presenta su Facebook ben 116 mila fans, con una pagina facebook particolarmente attiva.

Numero Fans Prezzi Pazzi su Facebook (al momento della stesura del post)

 

Numero fans prezzipazzi

Il funzionamento di prezzipazzi, registrazione e meccanismi

Passiamo ora al punto centrale dell’articolo, PrezziPazzi come funziona? Il funzionamento è semplice, l’idea che ci sta’ dietro risulta tanto semplice quanto geniale. Per prima cosa ci si deve registrare, la registrazione a Prezzi Pazzi è gratuita e non implica alcuna condizione particolare. Alla registrazione vengono richiesti pochi dati quali:

  • Username
  • Pasword
  • e-mail
  • Amico

 

Screen Form di registrazione al sito prezzi pazzi

 

Tra questi, l’ultimo campo è quello di maggior interesse che ci permette di introdurre il concetto di crediti gratis. Inserendo infatti questo campo il nome utente di un vostro amico, gli permetterete di ottenere in regalo 5 crediti da poter utilizzare tranquillamente durante la messa online di un prodotto da parte dello  staff di prezzipazzi. Sul concetto di crediti gratuiti o puntate gratuite si basa parte del gioco e con un po’ di astuzia ci si può portare a casa una quantità di crediti gratuiti particolarmente rilevante.

Una volta registrati, ci verranno forniti anche li dei crediti gratuiti che ci permetteranno di partecipare alle prime aggiudicazioni dei prodotti. Per avere altri crediti invece, esistono due strade, la prima, la più scontata, è quella dell’acquisto di un pacchetto di crediti da poter utilizzare quando si vuole durante le varie acquisizioni dei prodotti ben visibili nella home page di prezzipazzi. Come detto però, esiste anche una seconda modalità di acquisizione dei crediti ed è una forma completamente gratuita. PrezziPazzi infatti permette di svolgere determinate azioni in cambio di crediti gratis, ed è così che visualizzando video, condividendo contenuti e offerte, consigliando il sito ad un amico ecc… il sito permette di ottenere un numero di crediti altissimo senza spendere un centesimo e poter successivamente partecipare all’acquisizione di un iPhone 5 ad esempio senza investire neppure un euro. Esiste anche un altro modo per ottenere crediti, ed è assolutamente dedicato ai vincitori di prodotti sul portale, tali vincitori infatti possono registrare un video nel momento dell’arrivo del prodotto a casa propria e caricarlo online come prova della vincita, in cambio prezzipazzi gli regalerà ben 100 crediti gratuiti (piove sempre sul bagnato J ). Online, sono presenti tanti video inviati dai fortunati vincitori, qui potete trovare uno dei video più famosi di Prezzi Pazzi.

Passiamo alle offerte dei prodotti. Queste sono presenti in home page e prevedono un orario di inizio, scoccata l’ora del lancio dell’offerta il prodotto viene messo a disposizione dei rilanci degli utenti iscritti. Il costo del prodotto parte da 0€ e ad ogni rilancio degli utenti questo costo aumenta di 1 centesimo. Questa offerta è accompagnata da un timer variabile da 30 a 300 secondi a seconda del prodotto (ad esempio iPhone 5 e Galaxy S3 hanno normalmente un timer da 30 secondi), se entro lo scadere del timer non viene effettuata alcuna offerta il prodotto viene aggiudicato all’ultimo utente ad aver rilanciato il prezzo. Sul prezzo finale inoltre, viene applicato un ulteriore sconto variabile dal 10% al 90%.

Guida a Come Funziona il sito Prezzi Pazzi

 

Perché Prezzi Pazzi offre un Prezzo così Basso

Ma come è possibile che riescano a offrire un prodotto a prezzi così bassi? Ad un primo sguardo disattento può sembrare impossibile, pura beneficienza, chiaramente non è così  il sito ci guadagna ed il prezzo del prodotto viene in media ripagato. Diciamo in media perché vi sono dei casi in cui prezzipazzi perde molti soldi sul prodotto, dovendolo spedire con perdite di centinaia di euro. E’ il caso ad esempio di questo Apple iPhone 5 andato via per qualche euro.

-


Parliamo di numeri e di guadagni

Prendiamo ad esempio il caso di questo Galaxy S3 venduto a 2,08 €, possiamo stimare (è solamente una stima) tra puntate gratuite e puntate a pagamento un costo di 25 cent medio per puntata.

Particolare del Galaxy S3 dato su Prezzi Pazzi

Al costo di 2,08 euro, considerando un aumento di 1 cent per ogni rilancio, corrispondono 208 rilanci che moltiplicati per il valore medio del costo tra puntate gratis e puntate a pagamento(25 cent) corrisponde alla somma di 52€ a cui dovranno essere sommati i 2,08 euro che l’utente dovrà pagare per avere il bene. Alla fine dei conti quindi, prezzipazzi ha guadagnato 54.08€ per un Galaxy S3, quindi ha perso più di 500 €!

Chiaramente ci sono anche i casi dove Prezzipazzi ci guadagna. Prendiamo l’esempio di questo iPhone 5

Dove guadagna e funziona Prezzi Pazzi

 

In questo caso il rilancio si è fermato a 73.19€ che corrispondono a 7319 rilanci che moltiplicati per il costo di 0,25 danno origine a 1829,75€ che gli permettono quindi di recuperare la perdita ottenuta sul modello precedente e dedicare una parte agli enormi costi di gestione che ci sono dietro una attività del genere. Non c’è infatti da dimenticare il fatto che, non solo gli oggetti devono essere pagati da prezzi pazzi a prezzo pieno, ma anche i costi di gestione e di promozione  devono essere considerati in quanto sicuramente superiori al costo stesso del bene venduto.

Questi due casi sono solo due esempi abbastanza nella media per quanto riguarda il costo di aggiudicazione del prodotto, per avere maggiori dettagli in merito potete fare riferimento al blog di PrezziPazzi, dove ogni mese vengono pubblicate le migliori e le peggiori aggiudicazioni del mese appena trascorso. Tra questi sicuramente a balzare all’occhio sono quelli bassi, con ad esempio un iPhone 4S aggiudicato a 0,11€ (non c’è errore di battitura J ). Inoltre, cercando sul sito troviamo ad esempio tra i prodotti aggiudicati di recente un bracciale breil a 2 centesimi di euro! Ma perché mettere all’asta prodotti per poi darli a due centesimi? Probabilmente qui entrano in gioco altri fattori, tra cui sicuramente quello di accontentare il maggior numero di utenti con prodotti il più possibile differenziati.

Particolare del Breil su prezzipazzi

 

PrezziPazzi Funziona?

Chiaro prezzi pazzi come funziona? Dovrebbe essere ormai chiaro il funzionamento di prezzi pazzi, come dovrebbe essere chiara la convenienza che c’è dietro l’acquisizione di un prodotto. Di sicuro c’è che si deve giocare con attenzione e con cura, osservando qualsiasi particolare possa essere utile per ridurre il rischio di non portarsi a casa il prodotto. A tal scopo, molto interessanti sono  i video dei vincitori pubblicati sul canale youtube di prezzipazzi, video contenenti oltre all’apertura del pacco da parte dei vincitori anche strategie da loro utilizzate per riuscire ad aggiudicarsi il prodotto.

A questo punto, speriamo di aver chiarito parecchi punti sul come funziona prezzi pazzi, augurandovi nel caso foste già iscritti al loro sito o lo vogliate fare a breve, di portarvi  presto a casa il prodotto di vostro interesse al prezzo record di soli o,o1 €, alla faccia di prezzipazzi! Occhiolino

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Dicembre 2012 19:04
 
Cerca